AOU Trieste

Versione stampabile

L'Azienda Ospedaliero - Universitaria di Trieste

L’Azienda Ospedaliero - Universitaria "Ospedale Riuniti di Trieste" è qualificata come Ospedale di rilievo nazionale e di alta specializzazione.
Dal 2010 è Direttore Generale dell'Azienda il dott. Francesco Cobello.

Ha come scopo lo svolgimento unitario e coordinato delle funzioni di assistenza, didattica e ricerca, in modo da migliorare il servizio pubblico di tutela della salute, accrescere la qualità dei processi formativi, sviluppare le conoscenze biomediche e l’innovazione tecnologica, nonché valorizzare in modo paritario le funzioni e le attività del personale ospedaliero e del personale universitario.

L’Azienda presta l’assistenza sanitaria con continuità, professionalità, attenzione alla persona, garantendo l’integrazione organizzativa e multidisciplinare, nonché la comprensione ed il rispetto delle persone assistite e dei loro familiari.
Nel febbraio del 2008 è stato conseguito l’accreditamento di qualità che ha coronato un impegnativo percorso di rivisitazione di tutte le attività per rispettare gli standard qualitativi previsti a livello internazionale dall’ente americano di certificazione Joint Commission International.
Questa esperienza ha coinvolto tutti gli operatori aziendali e mutato in modo radicale l’approccio all’assistenza e la cultura.

Nell' azienda vengono utilizzate le più aggiornate tecniche e procedure per assicurare i più elevati standard assistenziali. L’Azienda comprende l'Ospedale di Cattinara e l'Ospedale Maggiore di Trieste e sviluppa inoltre rapporti collaborativi con i servizio territoriali delle Aziende per i servizi sanitari con l’Istituto per l’Infanzia Burlo Garofolo e con numerosi associazioni di volontariato offrendo prestazioni in forma integrata al fine di completare l’offerta specialistica.

 

OSPEDALE DI CATTINARA - ieri ed oggi

Il 19 marzo del 1984, a 24 anni dalla prima idea e dopo un cantiere durato 18 anni, si inaugurarono le due torri del nuovo ospedale di Cattinara.

All'inzio del 2015 partirà il nuovo progetto di rinnovo dell'ospedale nell'ambito del quale si intende realizzare il nuovo ospedale di Cattinara comprensivo del reparto pediatrico e ginecologico, attualmente collocati all'ospedale Burlo Garofalo.
Attualmente il comprensorio ospedaliero di Cattinara si estende su un territorio di 220.000 m² ed è caratterizzato da una superficie edificata di poco superiore ai 90.000 m² che oggi ospita circa 730 posti letto collocati nei diversi reparti distribuiti tra le due torri principali alte 55 m e gli edifici annessi.

 

OSPEDALE MAGGIORE - ieri ed oggi

L’Ospedale Maggiore di Trieste è un imponente complesso edilizio,ubicato in una posizione che da periferica quale era originariamente nel XIX secolo, viene oggi a trovarsi al centro della città di Trieste.

Il corpo principale, costruito dal 1833 al 1841, è costituito da un quadrilatero di circa 190 x 138 metri che si sviluppa attorno ad una corte alberata di circa 160 x 107 metri.
L’edificio storico si articola su cinque livelli, di cui tre (piani terra, primo e secondo) fin dall’origine destinati all’utilizzo ospedaliero e due (seminterrato e sottotetto) che sono stati nel tempo oggetto di interventi di ampliamento per crearvi nuovi collegamenti funzionali ed impiantistici, oltre che ulteriori spazi per attività sanitarie.








 

 

 

 

 

Progetto finanziato nell'ambito del Programma per la Cooperazione Transfrontaliera Italia-Slovenia 2007-2013, dal Fondo europeo di sviluppo regionale e dai fondi nazionali

Projekt sofinanciran v okviru Programa ezmejnega sodelovanja Slovenija-Italija 2007-2013 iz sredstev Evropskega sklada za regionalni razvoj in nacionalnih sredstev



Valid HTML Valid CSS
Pixel Service & Consulting